Giorgio è un personaggio: studia e legge molto, si informa, parla con la gente, conosce. Con lui si può parlare di ogni cosa. Ha scritto e pubblicato un libro di poesie e ora ne sta scrivendo un altro. La sua mente è sempre in fermento… è un uomo di terra ma al tempo stesso anche molto "social".

Lui punta alla valorizzazione del territorio e dei vitigni autoctoni; infatti da sempre la sua azienda è impegnata nel recupero dei vitigni autoctoni (Pignoletto,  Negretto,  Alionza) come espressione più autentica e peculiare del suo territorio, senza nulla togliere ai vitigni internazionali quali il CabernetSauvignon e Merlot che, in queste terre, donano da sempre vini di grande carattere e forte personalità.

Ha sempre orientato la sua azienda verso la produzione di vini pregiati ed eleganti ottenuti con metodologie naturali ed artigianali, quali l'inerbimento nel terreno, l'utilizzo di poltiglia bordolese e zolfo nelle vigne, concimazioni naturali con letame, sovescio di favino e sangue di bue, poca tecnologia in cantina, utilizzo dei lieviti indigeni e riduzione dei solfiti.

I suoi vigneti sono situati nel comune di Bazzano (BO) su terreni di origine alluvionale posti sulla riva sinistra del torrente Samoggia e composti da ciottoli, argilla, sabbia, limo fertile e ricchi di sali importanti quali il potassio e fosforo.

Erioli Vini

Località
Tipologia
  • Erioli Vini

    Via Monteveglio 64, Bazzano - Valsamoggia

    Tel. 051 830103

    Cell. 333 6852130

    Email. eriolivini@alice.it

Villa Edvige Garagnani, Via Masini 11 a Zola Predosa

Tel. + 39 366 8982707 - info@visitcollibolognesi.it

Lunedì - Mercoledì-Giovedì e Venerdì 14.30-19, Sabato 9.00-13 e 15-18, Martedì e Domenica Chiuso